MADE IN ITALY

La macro-sezione Made in Italy propone e intreccia cinema di finzione, cinema del reale, cortometraggi, fiction televisive, web-series, videoarte e animazione. In questa maniera il B.A. Film Festival vuole dichiarare apertamente di ritenere superate le divisioni/confini/barriere – ormai obsolete e stantie – tra i diversi modi di raccontare/mettere in scena/rappresentare attraverso le forme e figure delle immagini in movimento. La rassegna/mappa si caratterizza come un’ampia e complessa vetrina/cornice per opere filmiche e non solo, selezionate per il loro interesse artistico, produttivo e sociale.

Cinque anteprime in programma:

HOTEL GAGARIN di Simone Spada
MALATI DI SESSO di Claudio Cicconetti
LA BELLA E LE BESTIE di Kaouther Ben Hania
VOICE FROM THE STONE – una malefica ossessione di Eric D. Howell
IL SOGNO GIOVANE – la nascita della televisione libera in Italia di Marco Maccaferri