EDIZIONE 2013

2013_1
2013_2
2013_3
2013_4
2013_5

I NUMERI DEL FESTIVAL

7 pellicole in anteprima presentate in concorso
2 pellicole in anteprima presentate fuori concorso
7 pellicole presentate per le scuole
2 omaggi: Federico Fellini e Francesco Rosi
1 Convegno: Dall’Editto di Costantino all’art.3 della Costituzione. Libertà di culto e Diritto di Critica
1 evento speciale: Anniversario Dannunziano – proiezione di Cabiria
4 video presentati per Effetto Cinema
5 eventi presentati per la sezione Avvistamenti
16 premi assegnati
11 sale cinematografiche
1 spazio festival in centro città a Busto Arsizio
11.000 spettatori

OSPITI

Michele Placido
Francesco Scianna
Paolo Genovese
Federico D’Annunzio
Edoardo Sylos Labini
Erica Blanc
Vittorio Feltri

OSPITI

Matteo Garrone
Federico Brugia
Mario Tufano
Cecilia Dazzi
Peter Marcias
Chiara Conti
Barbara Bouchet

I PREMIATI NELL’EDIZIONE 2013

Miglior film BA Film Festival 2013

Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia

Premio platinum alla carriera

Francesco Rosi

Premio Città di Busto Arsizio come Miglior Film:
Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia
Premio Chimitex come Miglior Regia:
Radek Wegrzyn per il film L’estate in campagna
Premio Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate come Migliore Attrice:
Luli Bitri per il film Dimmi che destino avrò di Peter Marcias
Premio Mondoplastico come Migliore Attore:
Francesco Scianna per il film Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia
Premio Medio Olona come Miglior Sceneggiatura:
Roberto Gagnor, Cadek Iber e Radek Wegrzyn per il film L’estate in campagna di Radek Wegrzyn

Premio Paglini come Miglior Montaggio:
Consuelo Catucci per il film Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia
Premio La Prealpina come Miglior Scenografia:
Carmine Guarino per il film L’innocenza di Clara di Toni D’Angelo
Premio come Miglior Colonna Sonora:
Eric Neveux, Paolo Alberto Lodde “Dusty Kid” per il film Dimmi che destino avrò di Peter Marcias
Premio come Miglior Produzione:
Itaker – Vietato agli italiani di Toni Trupia, Goldenart Production, Mandragora Movies
Premio Miglior fotografia, Pasqualino De Santis a Rocco Marra:
il film L’innocenza di Clara di Toni D’Angelo

La direzione del B. A. Film Festival ha inoltre assegnato i seguenti premi:

Premio Speciale Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni a Federico Brugia per Tutti i rumori del mare
Premio Provincia di Varese come Miglior Attore Fiction TV a Michele Placido per Trilussa di Riccardo Milani
Premio Toro Assicurazioni assegnato dal Pubblico al film L’estate in campagna di Radek Wegrzyn
Premio Made in Italy – Scuole in collaborazione con Lions Distretto 108 IB 1 Italy al film Reality di Matteo Garrone.
Premio Speciale della Giuria a Chiara Conti per il film L’innocenza di Clara di Toni D’Angelo